I COLORI DELLE EMOZIONI. LAVORETTO CON I ROTOLI DI CARTA

bimbi-creativi-irene-marzi-i-colori-delle-emozioni-lavoretto-rotoli-carta

“I colori delle emozioni”, scritto da Anna Llenas, è uno dei classici per l’infanzia. Oggi Michela Cembali ha preparato per noi un lavoretto con i rotoli di carta che raffigura proprio i mostri del libro.

Indice:

Cosa serve

  • sette rotoli di carta igienica;
  • tempera rossa, nera, rosa, gialla, verde e blu;
  • forbici;
  • pennarello nero;
  • pennelli .

Procedimento

  1. taglia le punte di tutti i rotoli di carta così da creare una corona (taglio circa 2 cm di profondità);
  2. disegna gli occhi ai personaggi con gli occhi aperti, utilizzando un pennarello nero. Se ti dimentichi di disegnarli, puoi sempre incollare successivamente due cerchi di carta bianca;
  3. disegna la bocca e i denti bianchi dove serve;
  4. dipingi il rotolo del colore dell’emozione corrispondente;
  5. decora i personaggi.
Anteprima Prodotto Prezzo
I colori delle emozioni. Ediz. a colori I colori delle emozioni. Ediz. a colori 12,90 EUR 10,32 EUR
bimbi-creativi-mostro-emozioni

Lavoretti a tema libri

Se ti piacciono i lavoretti abbinati ai libri, te ne propongo qualcuno:

I libri di Irene Marzi (Bimbi Creativi)

Se ti piacciono i libri per bambini, ti consiglio i miei 🙂

Link pubblicitari:

Seguimi anche su Youtube (clicca QUI)

I migliori albi illustrati in vendita su Amazon

Quali sono i migliori albi illustrati in vendita su Amazon?

Scoprilo in questa classifica:

Offerta - 5%Bestseller No. 1
Il venditore di felicità
  • Calì, Davide (Author)
Offerta - 20%Bestseller No. 2
Offerta - 5%Bestseller No. 3
Offerta - 5%Bestseller No. 4
Offerta - 5%Bestseller No. 5
C'e' un rinofante sul tetto!
  • Van der Vyver, Marita (Author)

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.