PASTA MODELLABILE al Sapone per i Piatti

PASTA MODELLABILE al Detersivo per i Piatti – Lo so, vi sembrerà strano riuscire a fare una pasta modellabile con il detersivo per i piatti eppure non solo è così, ma il risultato è sorprendente!

Ero in vena di fare un po’ di esperimenti e così mi sono messa all’opera, mi sono guardata in giro per casa ed ho trovato il sapone per i piatti e mi sono detta, perché non provare? Del resto abbiamo fatto la pasta modellabile anche con il Balsamo (per leggere la ricetta CLICCA QUI) .

All’inizio ero un po’ perplessa, invece il risultato mi è piaciuto molto. Vi consiglio però questa pasta, non tanto per fare giocare i bambini (perché per quello ce ne sono di migliori e con ingredienti più sani) ma per fare delle creazioni. La pasta al detersivo per i piatti infatti resta gommosa e si secca all’aria senza fare crepe!

Video tutorial:

Paragonata alla pasta al bicarbonato (per leggere la ricetta CLICCA QUI) è più gommosa e quindi quando si secca non fa le crepe (con la  pasta al bicarbonato a volte può capitare). Però la pasta al bicarbonato una volta secca resta più dura rispetto a quella al detersivo per cui tenete uno spessore più alto se utilizzate quest’ultima.

Occorrente: n. 2 ciotole, detersivo per i piatti, amido di mais (maizena), farina, cucchiaio

  • prendete una ciotola e create un composto di amido di mais e farina. Più o meno il rapporto deve essere di 1:1 ma dipende dagli ingredienti utilizzati, dall’umidità presente in casa…
  • versate nella seconda ciotola un po’ di detersivo per piatti e aggiungete lentamente mescolando la miscela di farina e amido di mais fino a quando il composto non si attacca più alle pareti.

Il composto ottenuto sarà gommoso e può essere utilizzato come una normale pasta modellabile.

Avrà il colore del detersivo per i piatti (più chiaro e color pastello per la presenza di amido e farina che sono bianche) ma potrà essere colorato con le tempere o con il colorante alimentare inserendo il colore nell’impasto, oppure una volta asciutto si potrà colorare con i colori acrilici e con i pennarelli.

Tempo di asciugatura: 48 h circa.

Si conserva in luogo asciutto avvolto in una pellicola trasparente.

E infine, se cercate un libro che aiuti i bambini a smettere di mettere il dito in bocca, date uno sguardo a “Il Signor Pollice va in Vacanza”, il mio libro 🙂
Lo potete acquistare cliccando QUI

Attenzione: non tutte le attività proposte in questo blog sono adatte ai bambini. Prima di proporre un’attività ai bambini verificate che gli strumenti proposti possano effettivamente essere utilizzati da bambini e che l’attività sia adatta alla loro età. Qualora sia indicata un’età di utilizzo, la stessa deve intendersi come puramente indicativa. In ogni caso tutte le attività devono essere svolte sotto la supervisione di un adulto e i bambini non devono mai e per nessun motivo essere lasciati da soli (per continuare a leggere clicca qui ).

Metti MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK per restare sempre aggiornata.

Seguimi anche su YOUTUBE, PINTEREST e INSTAGRAM

Torna alla HOME PAGE

 

Precedente Come fare la NEVE FINTA (Nuova Ricetta!) Successivo TRAVASI con il Riso Colorato

Lascia un commento